CHI SIAMO

Noi di Delizie dal Mondo lavoriamo con dedizione, con la voglia di far scoprire alla nostra community e ai nostri lettori, prodotti particolari e di alta qualità, che andiamo a ricercare e a testare in vari angoli del mondo.
Sorridiamo orgogliosi tutte le volte che i nostri clienti trovano il prodotto che cercano e si affezionano al nostro progetto e al nostro brand. Ciò significa che stiamo facendo bene il nostro lavoro.

WhatsApp Image 2020-06-23 at 18.11.14.jp
 

PARTIAMO DA QUI

Progetto ideato da DEMIX GROUP, realizzato in collaborazione con DEMIX INNOVATION LAB, e promosso dalle associazioni DIPC (in Europa) e I Due Mondi (nel continente americano).


Il tutto parte dalla produzione, lavorazione e importazione di cacao, caffè e caucciù dalla Costa d'Avorio, in collaborazione con la cooperativa ECOMO, e di avorio vegetale dall'Ecuador, utilizzato successivamente dal gruppo MABO nella produzione di bottoni in corozo.

 
Demix Innoshop
logo-demix-group.png
innolab.png
DIPC.jpeg
iduemondi.png
ECOMO.jpg
demix-corozo.jpg

COSA C'E' DIETRO AI NOSTRI PRODOTTI?

Qual è l'idea alla base dei nostri prodotti etnici, come li abbiamo selezionati e perché abbiamo scelto questo tipo di sviluppo?

 

PRESIDIO SLOW FOOD

Sosteniamo le piccole produzioni tradizionali, che rischiano di scomparire, a partire da quelle della Costa D'Avorio, Guinea, Brasile ed Ecuador, dove abbiamo iniziato la nostra avventura, valorizziamo i territori, recuperiamo antichi mestieri e tecniche di lavorazione, salvando dall'estinzione razze autoctone e varietà di ortaggi e frutta.

 

COSA REALIZZIAMO?

"Give a Man a Fish, and You Feed Him for a Day. Teach a Man To Fish, and You Feed Him for a Lifetime"

Realizzare piantagioni organizzate, tecnicamente all'avanguardia e solidali, nei villaggi africani e dell'America Latina significa garantire alle comunità locali cibo fresco e sano, ma anche formare una rete di leader consapevoli del valore della propria terra e della propria cultura, protagonista del cambiamento e del futuro di questi continenti. 

 

FAIRTRADE

Fairtrade lavora ogni giorno per portare un cambiamento positivo e di lungo periodo in alcuni tra i Paesi più poveri al mondo, grazie al pagamento agli agricoltori di un prezzo stabile per il loro prodotto – che li mette al riparo dalle fluttuazioni del mercato e dalle speculazioni in borsa sul prezzo del cibo – e di un premio in sementi o in attrezzature aggiuntive, da investire per migliorare la vita delle loro comunità e per consolidare le proprie aziende agricole.

 

PACKAGING SOSTENIBILE

Le nostre capsule del caffè sono fatte di un materiale biodegradabile - questa tipologia di capsule può essere gettata direttamente nell’organico, e si decompone grazie alla naturale azione di batteri e microrganismi nel giro di poche settimane. Il materiale utilizzato è una bioplastica biodegradabile brevettata da Novamont- azienda chimica italiana che realizza bioplastiche (certificazione “Mater-Bi”).
Per quanto riguarda la collaborazione e la creazione di una collezione con società di torrefazione europee - il riciclo dei materiali permette di reinvestire gli stessi in nuovi prodotti. Alcune aziende leader di settore nostre partner già da tempo sono sensibili al tema e portano avanti un programma di recupero dei materiali che compongono le capsule di caffè riciclabili. L’alluminio viene destinato a fonderie che lo trasformano in nuovi oggetti, e il caffè residuo diviene compost fertilizzante per risaie. Il riso prodotto viene poi riacquistato grazie ai nostri sponsor, e viene donato al Banco Alimentare. Un circolo virtuoso, considerato come buona pratica che lascia sperare in un futuro di capsule di caffè sempre più riciclabili.
Il packaging per il caffè, il cacao e i prodotti di Delizie dal Mondo è realizzato dalla società coreana Softpack che lo scorso anno si è aggiudicata il Green Packaging Awards per l’imballaggio sostenibile promosso dal Ministero dell’ambiente della Corea del Sud e dal Korea Environment Packaging Promotion Institute. Particolarità dell’imballo è di essere realizzato in carta, con uno strato barriera in un polimero biobased e biodegradabile prodotto da Plantic (gruppo Kuraray) partendo dall’amido, che consente di conservare l’aroma del caffè. Il materiale presenta infatti una buona impermeabilità all’ossigeno che lo rende adatto al packaging di alimenti freschi. Per agevolare lo smaltimento della busta dopo l’uso, l’intera confezione è biodegradabile, non contenendo strati di alluminio o di altre plastiche.