Argan: un elisir magico

Aggiornamento: 22 mar 2021


CHE COSA E'

L’olio di argan noto come “Oro Liquido”, si ottiene dai frutti dell’albero di Argania spinosa, originario della valle del Souss nel sud-ovest del Marocco.

L'albero di argan, chiamato anche “Albero della Vita”, inizia a dare frutti dalL'età di 5 anni ma la sua resa ottimale non viene raggiunta fino all'età di 60 anni, può vivere fino ai 200 anni.  

I suoi frutti contengono un seme da cui viene estratto il famoso olio di argan che è ricavato da una lavorazione lunga ed impegnativa. La sua eccezionale composizione nutrizionale gli conferisce proprietà antiossidanti, protettive, nutrienti e rigeneranti.


OLIO DI ARGAN COSMETICO E ALIMENTARE

L'olio di argan viene utilizzato anche nelle preparazioni alimentari e nelle cure cosmetiche, infatti è particolarmente indicato per la cura della pelle matura, secca, per i capelli e per le unghie.

La differenza tra le due tipologie di olio, alimentare e cosmetico, riguarda il metodo di produzione: per ottenere l’olio alimentare, i noccioli che si trovano all’interno dei frutti vengono tostati prima della spremitura e per questo esso assume un colore più scuro rispetto a quello cosmetico e un sapore leggermente tostato, che richiama quello della nocciola.


COME CUCINARE CON L'OLIO DI ARGAN

L’olio di Argan culinario ha un sapore piuttosto forte utilizzato come ingrediente per ricette salate, dolci e talvolta come olio da cucina. Può essere utilizzato come condimento su couscous, verdure, insalata, uova e pane, ma è spesso alla base anche di preparazioni che prevedono una lunga cottura.


PROPRIETA' E USI COSMETICI

Le proprietà cosmetiche dell’olio di Argan lo rendono un forte alleato di bellezza antichissimo; grazie all’elevato contenuto di acidi grassi insaturi, circa l'80%, di cui acido oleico (circa 40-50%) che è un acido grasso omega 9 e acido linoleico (30%) che è un acido grasso omega 6.

L'olio di argan ha anche il vantaggio di contenere vitamina E, pigmenti carotenoidi e composti con proprietà antiossidanti, per questo è considerato un ottimo rimedio per:

- Idratare la pelle secca;

- Proteggere dai danni del sole, alcuni studi hanno dimostrato che l'attività antiossidante

nell'olio di argan contribuisce a proteggere la pelle dai danni dei radicali liberi causati

dal sole;

- Impedire ustioni e iper-pigmentazione, a lungo termine aiuta a prevenire lo sviluppo

del cancro della pelle incluso il melanoma;

- Curare l’acne: l'olio di argan ha effetti anti-sebo, che possono regolare efficacemente le

quantità di sebo sulla pelle;

- Curare infezioni della pelle: l'olio di argan ha proprietà antibatteriche e fungicide. Ciò gli

dà la capacità di aiutare a trattare e prevenire le infezioni batteriche e fungine della

pelle;

- Aiutare le ferite e i tagli a guarire più velocemente;

- Lenire la dermatite atopica;

- Prevenire e ridurre le smagliature;

- Mantenere in salute le unghie;

- Aiuta a combattere il colesterolo cattivo;

- Stimolare l’attività cerebrale.

Inoltre, l’olio di Argan tratta una serie di condizioni della pelle come la psoriasi e la rosacea, è un buon coadiuvante del sistema cardiocircolatorio, ha effetti anti-invecchiamento ed è usato anche per capelli morbidi, sani, lucidi e senza effetto crespo.


SVANTAGGI

L’olio di Argan è un olio sicuro per la maggior parte delle persone, nonostante ciò, può causare irritazioni alla pelle soprattutto per le persone con allergie alle noci; per evitare questa condizione occorre testare l’olio di argan su una piccola parte di pelle prima dell’utilizzo.

In altri casi se ingerito per via orale, può causare disturbi digestivi come nausea, gas o diarrea.


LO SAPEVI?

Che Argan significa letteralmente “Mandorla Berbera”.

L’albero di Argan cresce SOLO nella regione sud-occidentale del Marocco, intorno alla città di Essaouira.

Nel 1998 fu riconosciuta da parte dell’Unesco “Riserva della Biosfera” una foresta tra Agadir ed Essaouira da 1 milione di ettari.

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti